Mario Micozzi. Co-stretti

“Le nuove opere di Sabatiello, di cui già a suo tempo ci siamo…

Co17“Le nuove opere di Sabatiello, di cui già a suo tempo ci siamo occupati, ancora una volta mostrano un forte
impatto visivo sul fruitore, producono in lui uno sconcertante senso di partecipazione al moto costruttivamente involutorio fisiopatologico e interiore da cui i protagonisti sono avvinti, scolpiti-dipinti sulla pietra marna, con mano

Mario Micozzi. LaMiaEva

“Nella ricerca attenta e meticolosa dell’essenza della vita anteriormente generata. L’artista Sabatiello immedesima se…

LaMiaEva-JPG-(17)“Nella ricerca attenta e meticolosa dell’essenza della vita anteriormente generata. L’artista Sabatiello immedesima se stessa ispirativamente per raggiungerla, materializzandola attraverso la “lavorazione” di una pietra marina (nel pieno della forza scarificatrice del pennello, modulatrice del pensiero e delle capaci abili mani).

Donato Conenna. L’opera LaMiaEva al Premio Ambiente

“Sorpresiva. Inquietosa. Fantasmica. Genialista. Si potrebbero così coniare i più arditi neologismi per definire…

LaMiaEva-JPG-(23)“Sorpresiva. Inquietosa. Fantasmica. Genialista. Si potrebbero così coniare i più arditi neologismi per definire l’operazione – naturalistica per eccellenza – di Maria Teresa Sabatiello, che svolge quella che possiamo chiamare una trasformazione del prodotto “frattale” (la pietra marina) in opera d’arte, cioè lavorata dall’uomo e finalizzata ad un tema concettuale (e non concettuoso), artistico e non artigianale.