Le Opere di Maria Teresa Sabatiello a Londra

La mostra “Le Vie dell’Arte – da Firenze a Londra“, a cura di Artexpertise e della Galleria Mentana di Firenze, è stata accolta dal 27 aprile al 7 maggio alla Crypt Gallery di Londra.
Un luogo davvero speciale, ricco di storia e di storie, dove hanno trovato collocazione le Opere “LaMiaEva” e “Donne Strappate“.
Situata nel quartiere di Camden, tra Euston Road e Upper Woburn Place, la Cripta si trova nei sotterranei della chiesa di St Pancras. Costruita nei primi anni del 1800 in stile neoclassico, la chiesa parrocchiale riflette gli ideali dell’architettura classica greca mentre il vano sotterraneo ricorda lo stile romanico.
Fu luogo di sepoltura solo fino a metà del 1800 e, dopo i lavori di restauro a causa dei danni causati dai bombardamenti aerei nel corso della seconda guerra mondiale, è utilizzata come Galleria d’Arte e luogo di incontro e spettacolo.
Tra quelle pareti in pietra, in uno degli anfratti della cripta, le Opere di Maria Teresa Sabatiello non potevano trovare accoglienza migliore. Pietra alla pietra, si potrebbe dire. “LaMiaEva” e “Donne Strappate” hanno trasmesso il loro racconto ai visitatori, in quegli ambienti che delle Storie ne sono il simbolo.